Rinoplastica Napoli

La rinoplastica è un intervento chirurgico che ha lo scopo di migliorare l’estetica del naso. E’ una procedura delicata e complessa che, in mani esperte, ha un impatto estetico migliorativo non solo sulla singola struttura anatomica (il naso) ma sull’intero volto

COS’E’ LA RINOPLASTICA?
Uno degli interventi più richiesti al mondo nell’ambito della chirurgia plastica è sicuramente la rinoplastica, intervento fondamentale nell’armonia e nell’estetica del volto. Il naso, proprio perché posto al centro del viso, riveste un ruolo unico nell’espressività della persona e la sua valenza estetica non è solo fine a se stessa ma concorre ad armonizzare l’intero volto.
Guarda le foto PRIMA E DOPO l’intervento!*
La rinoplastica quindi non ha solo un risvolto puramente estetico ma anche funzionale e vanno, il più delle volte, curati contestualmente.

Il compito di un chirurgo esperto è quello di riposizionare il setto in modo corretto e ridimensionare turbinati ipertrofici (ingranditi) in modo da garantire una corretta respirazione nasale. Contestualmente si cura il lato estetico di quest’organo modellandone il dorso e le cartilagini della punta per conferire un aspetto naturale ed armonico con quelli che sono gli altri elementi strutturali dell’intero volto

PRIMA DELL’INTERVENTO DI RINOPLASTICA
La prima visita con il Dr. Raffaele Castaldo è di fondamentale importanza per stabilire sia i difetti estetici e funzionali, sia per definire col paziente le reali aspettative. Non di rado può accadere che le richieste di un paziente non siano realizzabili per limiti anatomici, per questo è importantissimo il colloquio con il Dr. Raffaele Castaldo, in modo da valutare ciò che tecnicamente è possibile e cosa non lo è. Dopo aver effettuato una attenta analisi della punta e del setto e la realizzazione delle foto pre-operatorie, si decide insieme alla paziente la forma che il naso dovrà avere anche considerando l’armonia dell’intero volto.

INTERVENTI ASSOCIATI ALLA RINOPLASTICA
In alcuni casi è possibile associare alla rinoplastica anche la correzione di zigomi e/o mento in modo da armonizzare l’intero profilo della paziente (vedi profiloplastica)

L’INTERVENTO DI RINOPLASTICA
L’intervento di rinoplastica mira a rimodellare il setto, le cartilagini e lo scheletro osseo nasale, determinando un ottimo risultato non solo estetico ma anche funzionale.

DOPO L’INTERVENTO DI RINOPLASTICA
Subito dopo l’operazione è consigliabile applicare del ghiaccio in modo da limitare al minimo la formazione di edema ed ematomi che risultano comunque inevitabili in piccola parte dato il rimaneggiamento di un’area delicata.

I RISULTATI DELLA RINOPLASTICA
Occorrono alcuni mesi prima che il risultato estetico definitivo sia visibile. Il riassorbimento dell’edema avviene spesso in modo disomogeneo, motivo per cui è possibile valutare l’aspetto finale a termine di tale periodo. Nella maggior parte dei casi però le pazienti possono apprezzare il “nuovo look” già dopo due settimane.

LA PUNTA DEL NASO
Il rimodellamento della punta è parte fondamentale di un intervento di rinoplastica ben eseguito e, laddove ve ne sia la necessità, consiste nella modifica della forma delle cartilagini alari che poi vengono poi stabilizzate con dei punti di sutura riassorbibili. Nelle pazienti in cui il setto mostra una normale anatomia ed un’estetica soddisfacente, si ricorre al solo rimodellamento della punta nasale e questo rende molto piu agevole l’intervento e molto più rapido il recupero post-operatorio

SETTOPLASTICA
Punto cardine per ripristinare la normale funzionalità respiratoria del naso, la settoplastica prevede il corretto riposizionamento in sede mediana del setto (osseo e cartilagineo), con riduzione, se necessario, del suo volume e di quello dei turbinati. Questa procedura ripristina di fatto una corretta superficie ventilatoria, determinando un’adeguata ossigenazione.

RINOPLASTICA NON CHIRURGICA
E’ una procedura nota come Rinofiller, non essendo una procerdura chirurgica consente di ottenere un rapido restyling dell’estetica nasale senza ricorrere, quindi, al bisturi. Questo trattamento prevede l’uso di specifici filler che consentono, una volta iniettati in punti specifici, di ridurre fino alla totale scomparsa piccole gibbosità del dorso o di risollevare la punta nasale o di correggere l’aspetto “a scivolo” del dorso.
*I risultati sono soggettivi e possono variare da persona a persona

Prima e Dopo L'Intervento

shadow
shadow
shadow
shadow
shadow

Contatta subito il
Dr. Raffaele Castaldo!

Richiedi Informazioni o Prenota una Visita

Accetto i termini della privacy del sito.

Ultimi Post Dal Blog